Menu

Corso di Diploma Accademico di Primo e Secondo Livello “Tradizioni Musicali Extraeuropee”

Categories

Corso di Diploma Accademico di Primo e Secondo Livello “Tradizioni Musicali Extraeuropee”

Il corso sperimentale di tradizioni musicali extraeuropee ad indirizzo indologico rappresenta un’esperienza unica nel panorama degli studi musicali in Italia ed in Europa. Il corso ha la funzione di formare l’allievo secondo criteri interdisciplinari e coniuga lo studio teorico e pratico della musica e della danza indiana con un approfondimento di importanti aspetti della cultura dell’India.

Per un musicista e/o ricercatore europeo, affrontare lo studio della tradizione indiana in un tale contesto accademico consente di allargare le proprie conoscenze aprendosi ad un ricco e stimolante universo musicale che ha ispirato ormai generazioni di compositori e musicisti di vario genere anche ad Occidente (tra i più noti: Messien, Terry Riley, i Beatles…)

Ormai già da tempo si verifica infatti in Europa e America una tendenza ad integrare i corsi musicali superiori con metodi e discipline derivati da altre culture, onde ampliare la formazione del musicista attraverso stimoli e strumenti di conoscenza diversi. I tempi che stiamo vivendo richiedono infatti un impegno ben concertato che incoraggi approfondimenti interculturali qualificati. La valenza e attualità di tale corso emerge anche dal graduale impatto che esso realizza nel panorama istituzionale italiano e sul territorio in generale. L’iniziativa permette di ridefinire un campo di ricerca ancora troppo poco esplorato lasciandosi alle spalle il concetto di ‘esotismo’ e il dilettantismo che hanno finora caratterizzato il settore e sviluppando invece competenze specifiche.

Il corso ha avviato collaborazioni con il Conservatorio di Rotterdam, (HMD-World Music Section) e varie istituzioni indiane, dimostrando anche in questa fase ‘sperimentale’ la volontà di cooperare a livello internazionale. Inoltre, attività artistiche/didattiche vengono promosse assieme all’Istituto di Studi Musicali Comparati (Fondazione G.Cini di Venezia) oltre che all’interno del Conservatorio.

Si stanno anche programmando interventi in scuole, scambi e collaborazioni interculturali di vario genere.

Share

This is a unique website which will require a more modern browser to work!

Please upgrade today!